AvvocatiOttaviano.it

Il sito degli avvocati del Mandamento di Ottaviano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri


Come si presenta il ricorso al Giudice di Pace?

Stampa

Per presentare ricorso davanti al Giudice di Pace competente, secondo le norme del codice di procedura civile,  non è necessaria l’assistenza di un avvocato.

Il ricorso deve essere presentato entro termini  perentori che sono i seguenti:

  • Ricorso contro contravvenzioni 30 giorni dal ricevimento (termine così ridotto dal decreto legislativo 150/2011 entrato in vigore il 6 ottobre 2011).
  • Ricorso contro ingiunzioni prefettizie 30 giorni dal ricevimento
  • Ricorso contro cartelle esattoriali 30 giorni dal ricevimento


La documentazione richiesta per presentare il ricorso è la seguente:

  1. Ricorso in originale oltre 3 copie per le contravvenzioni
  2. Ricorso in originale oltre 5 copie per ingiunzione o cartella esattoriale
  3. Contributo unificato.

 

La marca di 8 Euro non è più dovuta perchè  il ministero della Giustizia, con nota del 28.09.2010, ha chiarito che le opposizioni a sanzioni amministrative il cui valore non eccede gli euro 1.033,00 sono soggetti unicamente al contributo unificato.

 

Commenti

Registrarsi per inviare commenti all'articolo o repliche a commenti
 
Articoli collegati :

» Cass. n. 22220/2009:O.S.A.:il sindacato del giudice di merito si estende alla validità sostanziale del provvedimento impugnato.

Nel procedimento di opposizione a sanzione amministrativa pecuniaria, ex art. 204 C.d.S., che si svolge avverso l'ordinanza ingiunzione prefettizia, il sindacato del giudice di merito si estende alla validità sostanziale del provvedimento...

» Cass. n. 12899/2010: Multa pagata, ricorso negato.

In materia di violazioni al codice della strada, il c.d. pagamento in misura ridotta di cui all'art. 202 C.d.S., corrispondente al minimo della sanzione comminata dalla legge, da parte di colui che è indicato nel processo verbale di...

» Sosta veicoli al servizio degli invalidi (M.Cuomo)

In riferimento alla sosta dei veicoli al servizio degli invalidi l’indirizzo interpretativo è favorevole alla sosta gratuita dei detentori del contrassegno invalidi nelle aree a tariffazione, anche fuori dagli stalli di sosta loro riservati. ...

Giudice di Pace di Nola

Eventi Formativi

<<  Mar 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Un brocardo al giorno...

Melior habetur possessoris causa.

Inveni nos in Facebook

Facebook Image

Accesso-Registrazione

logo.png